Cossato - Casa indipendente con giardino
COSSATO: CASA INDIPENDENTE
CON GIARDINO € 83.000
Quaregna - alloggio ristrutturato
QUAREGNA: ALLOGGIO 3 LOCALI
RISTRUTTURATO € 23.000
Candelo - Alloggio con box auto
CANDELO: ALLOGGIO 3 LOCALI
CON BOX AUTO € 38.000
Bioglio - Casa fineschiera con giardino
BIOGLIO: CASA FINESCHIERA
CON GIARDINO € 24.000

Come si pagherà l’ affitto nel 2016?

soldieuro
Come cambia grazie alla legge di Stabilità per il 2016 la normativa sul pagamento dell' affitto di immobili. Vediamo in dettaglio i cambi introdotti e le eventuali sanzioni previste in caso di non rispetto della normativa in vigore.

Pagamento dell’ affitto e obbligo della tracciabilità stabilita attraverso la normativa anti riciclaggio col fine di evitare elusioni fiscali da parte di proprietari di immobili e bloccare gli affitti in nero non è mai entrata in vigore.

Tale divieto di pagare l’ affitto in contanti  inserita dalla Commissione Bilancio della camera nella Legge di Stabilità 2014, avrebbe dovuto riguardare le locazioni ad uso abitativo, ma escludevano tutti quegli affitti di immobili con locazione di tipo commerciale, come:  negozi, botteghe, capannoni, uffici e in generale di immobili con destinazione d’uso non abitativo e gli alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Per effetto della legge di Stabilità 2016, a partire dal 1 gennaio, cambiano gli obblighi, i divieti ed i limiti fissati.

Ovvero, se durante il 2015 il limite fissato per il pagamento in contanti dell’ affitto era pari a 999,99€, a partire del 1 gennaio tale limite verrà aumentato comprendendo la possibilità di effettuare il pagamento in contanti fino al limite di 3000€.

Pertanto fino alla cifra di 3000€ si prevede il pagamento dell’ affitto in contanti, tramite assegno o bonifico o qualsiasi altra modalità di pagamento.

Gli inquilini di immobili presi in affitto, tanto ad uso abitativo che commerciale, potranno, effettuare il pagamento nelle seguenti modalità:

  • contanti ( se il canone è inferiore a 3000€)
  • assegno bancario non trasferibile;
  • assegno circolare;
  • assegno postale;
  • canone di affitto pagato con Postepay o qualsiasi altra carta di credito ricaricabile;
  • bonifico bancario o postale

Per gli affitti stipulati con agenzie o altri tipi di intermediari sarà possibile anche effettuar e il pagamento attraverso carta di credito o bancomat.

Per chi effettua il pagamento in contanti di un affitto con canone superiore alla soglia limite, 999,99€ per il periodo fino a dicembre 2015, o superiore a 3000€ a partire dal 1 gennaio 2016, le sanzioni previste dalla normativa antiriciclaggio sono le seguenti:

  • una multa variabile dall’1 al 40% dell’importo trasferito, con potenziale coinvolgimento di chi ha ricevuto ed accettato il contante
  • sanzione minima pecuniaria non può essere inferiore a 3000 euro per gli importi pari o poco superiori a 1000 euro, (pagati nel corso del 2015) per gli importi più elevati scatta l’aggravante ed una sanzione fino a 5 volte la minima

fonte: mioaffitto.it

Trova Immobili :

Localizzazione :








Budget di spesa :

0 proposte trovate


Riferimento :

CERCA SU MAPPA

ricerca su mappa

RIMANI IN CONTATTO

facebook

SPECIALE LOCAZIONE

banner affitti

Le NEWS dal Settore Immobiliare

  • 1
  • 2
Prev Next

Affitto a canone concordato: nel 2016 conviene

27-04-2016 News dall'immobiliare Gruppo DEAGOSTINI immobiliare - avatar Gruppo DEAGOSTINI immobiliare

Affitto a canone concordato: nel 2016 conviene

La legge di Stabilità riduce del 25% la Tasi e Imu per tutti gli immobili con contratto a canone concordato.   Segnale postivo che si attendeva da tempo, scopri come funzionano...

Read more

Interventi ammissibili a fruire della riduzione Irpef

18-11-2015 News dall'immobiliare Gruppo DEAGOSTINI immobiliare - avatar Gruppo DEAGOSTINI immobiliare

Interventi ammissibili a fruire della riduzione Irpef

L’allargamento del periodo per poter beneficiare delle detrazioni per la ristrutturazione degli edifici e la riqualificazione energetica comprende una vasta gamma di interventi.   Interventi sulle singole unità abitative In questa sezione rientrano...

Read more

Come si pagherà l’ affitto nel 2016?

13-11-2015 News dall'immobiliare Gruppo DEAGOSTINI immobiliare - avatar Gruppo DEAGOSTINI immobiliare

Come si pagherà l’ affitto nel 2016?

Come cambia grazie alla legge di Stabilità per il 2016 la normativa sul pagamento dell' affitto di immobili. Vediamo in dettaglio i cambi introdotti e le eventuali sanzioni previste in...

Read more

Nelle visure catastali debuttano i metri quadri: pro e contro

13-11-2015 News dall'immobiliare Gruppo DEAGOSTINI immobiliare - avatar Gruppo DEAGOSTINI immobiliare

Nelle visure catastali debuttano i metri quadri: pro e contro

Più informazioni ai fini commerciali e dati certi per il calcolo TARI ma rischio di incongruenze da rettificare e confusioni ai fini fiscali: in attesa della Riforma del Catasto, pro...

Read more

LE ULTIME OFFERTE PUBBLICATE

  • Dettagli Citta' : BIELLA
    Appartamenti
    Prezzo : 160.000 €
    Dettagli
  • Dettagli Citta' : BIELLA
    Attivita' Commerciali
    Affitto : 550 € / mese
    Dettagli
  • Dettagli Citta' : Sagliano Micca
    Case e Ville
    Prezzo : 75.000 €
    Dettagli
  • Dettagli Citta' : BIELLA
    Appartamenti
    Prezzo : 120.000 €
    Dettagli
  • Dettagli Citta' : BIELLA
    Case e Ville
    Prezzo : 154.000 €
    Dettagli
  • Dettagli Citta' : Trivero
    Appartamenti
    Prezzo : 139.000 €
    Dettagli
  • Dettagli Citta' : BIELLA
    Appartamenti
    Prezzo : 37.000 €
    Dettagli
  • Dettagli Citta' : Candelo
    Appartamenti
    Prezzo : 95.000 €
    Dettagli
  • Dettagli Citta' : Vigliano Biellese
    Immobili Commerciali
    Affitto : 300 € / mese
    Dettagli
  • Dettagli Citta' : Cossato
    Terreni
    Prezzo : 28.000 €
    Dettagli
immobili di prestigio
Soluzioni di prestigio
Cantieri
Nuove Costruzioni
Soluzioni per le imprese
operazioni per imprese
ricerca
banner richiesta